LIBERTY Cu Chiodi rivestiti in Rame

Info Prodotti

I ferri sono venduti
a coppia (2 pezzi)

Offerte speciali

      10% - oltre 400€
      15% - oltre 800€
      20% - oltre 1500€

Liberty LX Cu

CHIODI RIVESTITI IN RAME Cu.   La superficie di contatto in rame dei chiodi elimina rapidamente batteri, virus, lieviti e muffe che possono penetrare nelle complesse strutture interne della parete dello zoccolo attraverso la linea bianca.In questo modo le infezioni non possono svilupparsi e gli zoccoli si mantengono forti, solidi e sani. 

Video spiegazione chiodi Rame https://youtu.be/0TbGhXiZfR4

Maggiori dettagli

  • LB-LX50 - Lunghezza 50 mm - 250 pz
  • LB-LX55 - Lunghezza 53.5 mm - 250 pz
  • LB-LX60 - Lunghezza 55 mm - 250 pz
  • LB-LX65 - Lunghezza 57 mm - 250 pz
  • LB-LX70 - Lunghezza 59 mm - 250 pz
cms
Scegli la qualità italiana

17.79 €

-10%

19.77 €

    L'uso delle proprietà antimicrobiche del rame per la protezione degli zoccoli dei cavalli

    Ogni volta che un maniscalco inserisce un chiodo tradizionale per ferro di cavallo nello zoccolo del cavallo, crea un potenziale punto di accesso per i batteri attraverso la linea bianca. Ciò può provocare la rottura dei tubuli cornei e causare l'indebolimento della parete dello zoccolo e malattie.

    Questi problemi possono essere evitati usando il rame per i chiodi per ferri. Non solo perché è stato dimostrato che il rame è in grado di eliminare i batteri ma anche perché è completamente sicuro per l'utilizzo con i cavalli. Il rame è uno degli elementi traccia necessari in un sistema biologico. Per tale motivo non si verificano reazioni allergiche al rame.

    Nel settembre 2015, durante il congresso della British Equine Veterinary Association tenutosi a Liverpool, è stata presentata una generazione totalmente nuova di chiodi per ferri, appositamente sviluppati per tutelare la salute dei cavalli. Tali chiodi integrano le caratteristiche necessarie e la durata dei tradizionali chiodi per ferri in acciaio con il vantaggio aggiuntivo di un resistente strato di rame, che rende tali chiodi antimicrobici.
     

    L'idea alla base di questi chiodi è semplice:  La superficie di contatto in rame dei chiodi dei ferri elimina rapidamente batteri, virus, lieviti e muffe che possono penetrare nelle complesse strutture interne della parete dello zoccolo attraverso la linea bianca. In questo modo le infezioni non possono svilupparsi e gli zoccoli si mantengono forti, solidi e sani.

    Il rame non si usura all'interno della parete dello zoccolo, quindi l'azione antimicrobica è continua, riducendo la quantità di batteri che penetrano negli zoccoli del cavallo per l'intero ciclo di ferratura. Un altro vantaggio è costituito dal fatto che il rame non arrugginisce.

     L'impiego del rame antimicrobico in ambito medico è già noto. Nel settore equino si tratta tuttavia di un'area di interesse ancora relativamente nuova. Attualmente, una ricerca scientifica di diversi anni sugli effetti dell'impiego dei nuovi chiodi per ferri rivestiti in rame rispetto ai chiodi tradizionali è in fase di svolgimento curata dal Dr. Susan Dempson della Royal (Dick) School of Veterinary Studies dell'Università di Edimburgo. Si prevede che tale studio confermerà i risultati dei test del team di ricerca dei produttori.

     Un esempio di ciò che accade quando si utilizzano i chiodi per ferri rivestiti in rame può essere chiaramente osservato nelle fotografie fatte dal maniscalco Philip Perryman PSc (Hons) A.W.C.F., che ha iniziato il proprio test dopo BEVA 2015. 

    Il cavallo è stato inizialmente ferrato con i chiodi per ferri Liberty E-Slim 4 Copper (Cu) durante l'ultima settimana di ottobre ed è stato quindi ferrato da allora ogni 5 settimane.

    La crescita di batteri nocivi può essere facilmente osservata sugli zoccoli bianchi, dato che la parete dello zoccolo spesso si macchia di nero attorno alla posizione dei fori dei chiodi. Come è possibile osservare, si nota una chiara differenza nel livello di annerimento all'interno e attorno a quella che dovrebbe essere la linea bianca e di come sia diminuito nel tempo. Il materiale corneo è diventato più elastico e si è riprodotto in modo eccezionale e i fori dei chiodi sono a malapena visibili nell'ultima fotografia.

     I chiodi dei ferri dotati di proprietà antimicrobiche non sono un articolo di lusso perché zoccoli forti e solidi sono importanti per ogni cavallo. Per tale motivo i maniscalchi possono attendersi che nel tempo questo tipo di chiodi sostituirà tutti i chiodi di ferri tradizionali, affermandosi come il nuovo standard.